Cardamomo

Pizzeria artigianale con forno a legna, Cardamomo nasce nell'agosto 2006 ed è l'evoluzione di quel primo passo compiuto dai suoi due soci fondatori, Mohamed Farouq detto "Momo" e Alessandra Giannelli, che nel 1999 aprirono, a pochi passi dalla sede attuale, un piccolo laboratorio artigianale di pizza da asporto.
E’ dall’incontro e dall’unione di due culture (italiana lei, marocchino lui), due caratteri e due realtà professionali differenti, che ha avuto inizio quello che entrambi, idealmente, definiscono un entusiasmante “viaggio” intrapreso, ciascuno con il proprio bagaglio di esperienze e con la propria creatività, (ma anche una valigia vuota da riempire strada facendo) con eguale passione e con l'obiettivo condiviso di fare partecipi gli altri di ogni tappa e di ogni nuova esperienza proprio come si fa, al ritorno da un viaggio, con le scoperte più care e preziose.


Perché Cardamomo

Cardamomo è una tra le spezie più selvatiche al mondo ed è giunto in Europa dall'Oriente attraverso le piste carovaniere percorse dai mercanti arabi.
Ancora oggi sono gli arabi i maggiori consumatori di cardamomo.
Un’usanza, mantenuta viva dai beduini, consiste nell’infilare qualche seme nel beccuccio della caffettiera per consentire al caffè di aromatizzarsi mentre viene versato nella tazza: è il qahwa.
Per migliaia di anni il cardamomo, con le sue piante simili a gigli con fusti dalle foglie lanceolate alte sino a quattro metri e i suoi piccoli semi scuri racchiusi in capsule di colore verde, è cresciuto spontaneamente e ancora oggi continua a resistere ad ogni tentativo di “addomesticamento”, tanto che non c’è altro modo di raccoglierlo che a mano. Questo ne fa una delle spezie più costose al mondo, superata soltanto dallo zafferano e dalla vaniglia.
Leggermente piccante, dall’aroma di limone ed eucalipto, il cardamomo vanta riconosciute virtù digestive e rinfrescanti, ma gli si attribuiscono anche qualità fortificanti e... afrodisiache. Ingrediente base della cucina speziata nordafricana e del sudest asiatico, il prezioso seme del cardamomo è ottimo anche nella preparazione dei dolci e trova il suo abbinamento ideale con il cioccolato, di cui esalta il sapore.
Non poteva esserci dunque nome più appropriato per riassumere l’essenza di questo locale e la filosofia dei suoi titolari, nome che da solo, con la sua storia, è capace di evocare il fascino di viaggi esotici, avventure e commerci, oltre che di rimandare con simpatica immediatezza ad una delle due anime dell’attività:
…..Momo appunto!